Una breve introduzione al pensiero di Ludwig Wittgenstein, che mostra tre importanti caratteristiche della comunicazione:

  • quando comunichiamo, creando immagini che cerchiamo di trasferire; (quasi sempre senza successo) nella mente dei nostri interlocutori;
  • non sempre comunichiamo in maniera chiara e diretta: spesso usiamo giochi linguistici che, quando non vengono compresi, diventano fonte di fraintendimenti;
  • il linguaggio ci permette di comunicare quell’area sfuggente della nostra esperienza che è la vita interiore;
  • il linguaggio ha una natura pubblica e condivisa: da esso, e dalla cultura che nei secoli lo ha generato, possiamo trarre le parole necessarie a esprimere la nostra esperienza interiore.

Commenta