Algoritmi di conoscenza

Algoritmi di conoscenza

La conoscenza è una narrativa, un farsi iterativo di concetti. È un’attività che, a partire dal significato di ogni esperienza, produce il senso del nostro percorso.

Storie di guerra, di viaggio e d’amore

Storie di guerra, di viaggio e d’amore

Per quanto complessi possano essere, i problemi attuali sono radicati in storie antiche quanto l’umanità. Formare le qualità umane per migliorare gli ambienti di vita e di lavoro, è po’ come risalire alle radici di queste storie.

Gli eroici viaggi dell’esistenza

Gli eroici viaggi dell’esistenza

Leggende, miti, romanzi, film. Tutti ci tramandano un’antica conoscenza pratica: pensarci come viaggiatori eroici, cioè consapevoli, dell’esistenza.

Memoria

Memoria

Ogni persona è l’incontro con una storia che la trascende, ma che in quanto umana ha scritto dentro di sé. Dare senso all’esistenza è ricordarla e darle parola.

Trasformazione

Trasformazione

Ci sono solo due modi per affrontare i cambiamenti: subirli o interpretarli. La seconda via richiede di scavare nel passato, cercare fratture e regolarità, cogliere che va oltre il cambiamento, che è immortale.

Segreta esperienza

Segreta esperienza

L’esperienza è qualcosa di più del provare, tentare, sperimentare. È rendere dicibile e pensabile il tempo vissuto, è raccontarne il valore.

Attonito

Attonito

Nel vocabolario emotivo, attonito significa, letteralmente,scosso da un tuono, sbalordito, privato di ogni possibile parola.

Costernato

Costernato

Nel vocabolario emotivo, costernato descrive uno stato d’animo desolato, dolorosamente sorpreso, rammaricato per non poter far nulla.

Vie generative di cambiamento

Vie generative di cambiamento

Si può intendere il cambiamento come un continuo adeguamento al mutare delle cose. Oppure, come un processo di costruzione e liberazione dal dolore.

Quel che si fa per amore

Quel che si fa per amore

Amare è dare un significato, costruire un percorso, diventare autori protagonisti e fruitori della più grande delle opere d’arte, se stessi.

Trame di vita, trame d’impresa

Trame di vita, trame d’impresa

Godere il tempo, dice Seneca, è fermarsi a ricostruire il passato, definire un’identità, riscrivere una trama di vita che altrimenti non avrebbe senso